SCUOLE DI SPECIALIZZAZIONE MEDICHE 2020: I CORSISTI DI MEDICINA GENERALE ESCLUSI DALLE PROVE DI ACCESSO AL CONCORSO SSM.

0

In data 23 luglio 2020 è stato pubblicato in GU Serie Generale n.184 il “Regolamento concernente le modalità per l’ammissione dei medici alle scuole di specializzazione in medicina”.

L’art. 4 comma 1 del regolamento in parola non consente ai corsisti di MMG la partecipazione al concorso per le Specializzazioni mediche SSM 2020.

In verità, tale esclusione era già prevista dall’art. 19, comma 12, della legge 28 dicembre 2001 n. 448, secondo cui i medici iscritti ai corsi di formazione specifica in Medicina generale non possono iscriversi al concorso per le Scuole di Specializzazione di area sanitaria prima di aver concluso il corso di formazione, fatta salva la possibilità di rinunciarvi, interrompendolo. 

Tale norma di fatto non è mai stata attuata consentendo in tal modo ai corsisti i MMG di partecipare al concorso per le scuole di specializzazione liberamente 

Tuttavia, la clausola contenuta nell’art. 4 comma 1 del Decreto n. 1177 del 24.07/2020, ad oggi, impedirebbe a migliaia di giovani medici di partecipare proficuamente al concorso per le Scuole di Specializzazione dopo l’espletamento del concorso MMG. 

A parere di chi scrive l’esclusione dei corsisti di MMG determinerebbe, quindi,  la violazione delle principali norme costituzionali in tema di eguaglianza e di possibilità all’accesso nel lavoro all’interno della P.A.

I legali di Tutelandoti stanno predisponendo ricorsi sia individuali che collettivi.

Nel frattempo, invitiamo chiunque volesse rimanere aggiornato sugli sviluppi e/o tutti coloro che sono vincitori e/o stanno frequentando il Corso in Medicina Generale (se desiderano partecipare al concorso per le Specializzazioni mediche SSM 2020) ad inviare una e-mail all’indirizzo: info@tutelandoti.it

 

Share.

About Author

Leave A Reply