Facebook: quanto costa offendere le ex

0

Può costare caro offendere le ex su Facebook….

Offendere ex mogli e fidanzate sui social è diventata, purtroppo, una prassi diffusa.

Ma chi sbaglia, paga! E pure in modo pesante…..

Con la recente sentenza n. 182/2016, il Tribunale di Ascoli Piceno ha condannato alla pena di euro 600,00 nonché al risarcimento dei danni (da liquidarsi in sede civile) un marito che aveva pubblicato sul suo profilo Facebook messaggi offensivi contro la ex moglie.

Il Giudice ha, in particolare, ribadito che risponde del reato di cui all’art. 595 comma III c.p., chi posta“commenti dal contenuto diffamatorio sulla bacheca di un social network come Facebook, poiché l’inserimento di una frase dal contenuto diffamatorio la rende accessibile ad una moltitudine indeterminata di soggetti”.

In altri termini, la condotta di postare un commento sulla bacheca di Facebook realizza la pubblicizzazione e la diffusione dello stesso che, se offensivo nel contenuto, configura la fattispecie aggravata del delitto di diffamazione ex art. 595 c. 3 c.p..

Richiedi una consulenza legale cliccando su:
Richiedi consulenza

Share.

About Author

Leave A Reply